Primolano (VI): Porte Aperte alla Rimessa Locomotive il 13 ottobre 2019

Primolano (VI): Porte Aperte alla Rimessa Locomotive il 13 ottobre 2019
by

Domenica 13 ottobre 2019 avrà luogo l’ultimo Porte Aperte 2019 in concomitanza alle Giornate FAI d’Autunno: infatti l’associazione “Società Veneta Ferrovie” è stata invitata dalla Delegazione del Fondo Ambiente Italiano di Bassano del Grappa ad aprire la Rimessa Locomotive, nell’ambito dell’evento “Primolano – Patria di confine”.

La visita alla Rimessa sarà accompagnata dai volontari della nostra associazione mentre i ciceroni del resto della visita a Primolano saranno un gruppo di studenti dell’Istituto “G.A.Remondini” di Bassano del Grappa.

In Rimessa sarà visitabile il Treno Storico del Veneto (composto dalla locomotiva a vapore Gr. 880.001, due carrozze passeggeri e due carri merci per il trasporto delle biciclette), inoltre sarà in movimento l’automotore da manovra L-914, perfettamente funzionante dopo il restauro da parte degli associati; nel fascio binari sarà possibile utilizzare la draisina a pedali.

Pezzo forte della visita sarà la piattaforma girevole austroungarica di fine ottocento, i cui lavori di restauro e ripristino funzionale sono ormai in stato avanzato e si concluderanno entro la primavera 2020; il cantiere è stato interamente gestito dai volontari di SVF che hanno provveduto a tutte le operazioni che hanno interessato il manufatto.

Per accedere alla Rimessa è necessaria la compilazione della liberatoria che si può scaricare al link www.societavenetaferrovie.it/wp-content/uploads/2019/03/Liberatoria_e_Privacy_Esterna_Rev_7.pdf: compilandola a casa e consegnandola all’ingresso, verranno velocizzate le operazioni preliminari. Da leggere attentamente le istruzioni e consigli per l’accesso all’area, che avviene esclusivamente da via Broli, angolo via Circonvallazione.

Per info consultare i siti www.fondoambiente.it o www.societavenetaferrovie.it oppure contattare SVF tramite posta elettronica info@societavenetaferrovie.it.


GALLERIA IMMAGINI



CONDIVIDI SUI SOCIAL