COMPLETATO IL RESTAURO DELLA LOCOMOTIVA ELETTRICA TRIFASE E.554.174

COMPLETATO IL RESTAURO DELLA LOCOMOTIVA ELETTRICA TRIFASE E.554.174

A conferma della lunga collaborazione tra il Museo Ferroviario Piemontese e lo stabilimento di Vado Ligure della Bombardier Transportation si è concluso da pochi giorni un importante intervento di restauro estetico della locomotiva elettrica trifase E.554.174, con il relativo riposizionamento sul breve tratto di binario di fronte alla palazzina uffici dello storico sito di produzione di locomotive di Vado Ligure dove si trovava a partire dal 2010. L’attività è stata eseguita dalle maestranze dello stabilimento vadese coadiuvate, in particolare nelle fasi di preparazione alle movimentazioni, in quelle di finitura e di ripristino iscrizioni, da volontari del MFP. Avviata nel Settembre 2018, ha contemplato una completa riverniciatura esterna (effettuata a pennello come da tradizione), previo smontaggio di tutte le apparecchiature su tetto e di quelle in prossimità degli avancorpi, la ricostruzione di tutte le parti in legno, quali predellini e cornici dei finestrini, la revisione delle sportellature, nonché la lucidatura dei biellismi e delle parti in ottone e bronzo.
Per la ricostruzione storica dei dettagli della coloritura ci si è avvalsi dell’aiuto prestato dall’Ing. Michele Mingari, noto storico della trazione elettrica trifase, la cui preziosa ed amichevole collaborazione ha consentito, tramite la messa a disposizione di immagini fotografiche d’epoca, l’esatta riproduzione di particolari quali, per citarne solo alcuni, la colorazione in verde e rosso dei bocchettoni del collegamento elettrico del comando multiplo in testata o la verniciatura bicolore dei gocciolatoi in funzione del colore della cassa nella zona attraversata. L’Ing. Mingari ha inoltre ricostruito in sintesi la storia di questo mezzo di trazione che è ora riportata su un leggio in prossimità dello stesso.
Questo importante restauro, coordinato da Claudio Demaria, Presidente del Museo Ferroviario Piemontese, e da Giuseppe Tronconi, Direttore Generale dello stabilimento Bombardier Transportation, rappresenta un’ulteriore collaborazione tra i due Enti che ha portato negli anni al restauro di un altro storico locomotore prodotto dall’Azienda (E.431.027) ed al ritorno a Savona della locomotiva a vapore MFP T3 del 1907, accesa e funzionante in occasione del centenario dello Stabilimento di Vado Ligure.

L’anziana E.554.174, ormai quasi novantenne, potrà così fare più che degnamente mostra di sé già in occasione del tradizionale “Family Day” dello stabilimento di Vado Ligure, aperto anche ad amici ed appassionati, il prossimo 8 Dicembre, affiancata alle moderne E.494 in fase di consegna a Mercitalia ed agli Operator Privati Italiani, grazie alle quali il sito vadese ha ormai raggiunto il significativo traguardo della 2000^ locomotiva costruita.


GALLERIA IMMAGINI



CONDIVIDI SUI SOCIAL